Inserire il proprio negozio su google maps per Attirare Clienti

mappe

#1  Cos’è Google Maps?

Google Maps è il servizio di Mappe e navigazione di Google, ad oggi il più usato in assoluto è l’applicazione mobile più diffusa. Copre l’intero pianeta e permette, oltre ad ottenere le indicazioni stradali di vedere, scoprire, trovare elementi geografici, strade, edifici, luoghi, NEGOZI, ristoranti, hotel, ecc…

Connessi a Google Maps ci sono i servizi Google Earth (visione tridimensionale della Terra), Street View (visione a livello suolo/strada), Google Plus Local (schede di attività geo localizzate, come i negozi) e Business View (visione interna delle attività locali).

#2 Cosa succede se un negozio non è inserito su Google Maps?

Oggi la maggior parte delle ricerche, di qualsiasi tipo, viene effettuata utilizzando un supporto informatico, sia esso fisso o mobile (smartphone, tablet), risulta quindi di estrema importanza essere presenti nei risultati dei motori di ricerca in internet. In questo caso prendiamo come riferimento Google Search (la classica ricerca Google) e Google Maps.

Per un hotel, ristorante o qualsiasi tipo di negozio, che Google definisce come “attività locale”, non curare la propria presenza online, e nello specifico su Maps, vuol dire essere tagliati fuori da una grossa fetta di utenti che non li riuscirebbero a trovare, a contattare, a raggiungere e in poche parole a diventare loro clienti.

#3 Se si inserisce il proprio negozio su Google Maps è possibile attirare più clienti? Come?

Google riesce a mostrare l’attività locale a chi sta effettuando una ricerca, a condizione che questa sia presente in qualche modo: teniamo conto che non basta pensare “ma ho già il mio sito, mi trovano sicuramente”. Bisogna rendere esplicita la propria presenza all’interno dei servizi del motore di ricerca e uno di questi è l’inserimento di un negozio su Google Maps.

Ogni persona che ha un bisogno da soddisfare, potrebbe necessitare di noi, e quindi essere nostro cliente. C’è chi si sposta fisicamente a piedi per raggiungere il negozio, ma oggi la maggior parte dei possibili clienti, prima di spostarsi, cerca “la soluzione migliore” attraverso internet.

Il servizio essenziale per dire a tutti che un’attività locale esiste è inserirla su Google Maps. Aprendo prima una pagina di Google Plus Local, con cura si posiziona il puntatore (la goccia rossa) esattamente in corrispondenza della sede, poi bisogna completare le informazioni corrette (dati, numero di telefono, descrizione, sito, ecc…).

Così facendo metto il negozio in condizione di essere trovato da chiunque faccia una ricerca online e raggiunto da chi decida di contattarci (ad esempio con telefonata diretta da dispositivo mobile) o venire da noi (aiutando il cliente a trovarci con le indicazioni stradali generate automaticamente dal navigatore in base alla posizione).

Maps, essendo un servizio di Google, concorre anche nei risultati delle ricerche “generiche”: a seconda della completezza della pagina, dei dati che inserisco e della pertinenza con la ricerca, la mia attività potrebbe comparire anche se non ricercata direttamente (anagrafica esatta della mia attività), e comparendo insieme ad altri risultati, il possibile cliente potrebbe preferire me ad un mio concorrente.

#4 Quanto costa inserire il proprio negozio su Google Maps?

Inserire il proprio negozio su Google Maps è un processo di base gratuito, e anche il titolare stesso può farlo utilizzando gli strumenti che Google mette a disposizione.

Tuttavia spesso può essere necessario rivolgersi a qualcuno di più qualificato, per svolgere la procedura nel modo più corretto, per avere un supporto nell’inserimento e “formattazione” dei contenuti, e per i vari collegamenti. Il compito del fotografo certificato Google per il servizio Business View, è quello di realizzare tour virtuali degli interni del negozio, utilizzando la tecnologia di Street View, che andranno ad arricchire la pagina Google Plus Local del negozio e compariranno direttamente nei risultati delle ricerche presentandosi come un box “guarda dentro” il negozio. Il tour virtuale si presenta e si naviga come Street View, mostrando gli ambienti come se il cliente fosse dentro il negozio e passeggiasse.  Oltre al tour virtuale il servizio Business View comprende un set di fotografie professionali che compariranno anch’esse sulla stessa pagina Google Plus Local e nei risultati generici. Tali fotografie rappresentano scorci dell’ambiente, vetrine, insegne, merce e qualsiasi cosa il gestore ritenga opportuno mostrare. L’importanza di tali fotografie sta nel fatto che vengono caricate e classificate sul sistema dal fotografo per conto di Google e con i parametri che Google stesso vuole.

#5 Cosa un negozio dovrebbe inserire su Google Maps?

Le informazioni vanno inserite dalla pagina Google Plus Local, dove il negozio dovrebbe inserire l’anagrafica completa per essere riconoscibile e per farsi trovare su Google Maps:

  • Nome completo, senza ragione sociale e senza località.
  • Indirizzo completo, con via, numero civico, cap., città e provincia
  • Numero di telefono con prefisso internazionale
  • Categoria a cui appartiene l’attività
  • Indirizzo del sito internet.
  • Orari di apertura
  • Descrizione dell’attività, dei servizi, dei titolari, dei prodotti, ecc.

#6 Come funziona il discorso delle recensioni per un negozio inserito in Google Maps?

Una pagina Google Plus Local dispone della sezione “recensioni”. Un cliente può lasciare una recensione riguardo la vostra attività, scrivendola direttamente sulla pagina, e corredandola di un giudizio fino a 5 stelle. Le recensioni non possono essere lasciate invece su un profilo personale.

Diversamente da altri servizi, su Google solamente gli utenti registrati possono lasciare una recensione, “mettendoci quindi la faccia”. In questo modo le recensioni sono più affidabili e non scritte “a caso” da finte persone con account aperto appositamente per lo scopo. E’ una tutela in più per il negozio.

Le recensioni non possono essere eliminate dal gestore della pagina, e in caso di eventuali recensioni negative è sempre buona norma rispondere cercando di chiarificare la situazione con l’utente e riportare eventuali incongruenze.

#7 Perché è importante anche per un negozio avere le recensioni? E perché è importante averle su Google Maps?

Per un negozio è estremamente importante avere delle recensioni. Queste concorrono alla classifica dei risultati delle ricerche Google, compaiono subito vicino ai dati delle pagine Google Plus Local del negozio, che vengono proposte e danno subito l’idea all’utente della qualità percepita dell’attività.

Proprio per questo Google premia i negozi con le recensioni, perché è una garanzia per il cliente. Di conseguenza farà trovare più facilmente la tua pagina Google Plus Local con tutti i tuoi dati.

 

fonte: https://cliento.info/inserire-il-proprio-negozio-su-google-maps-per-attirare-clienti/

Posted on 25 marzo 2015 in Google

Share the Story

About the Author

Back to Top